Ciao Carlo, ho appena finito di leggere il tuo romanzo "Il Falsario di Reliquie" che ha vinto l'edizione 2015 del difficilissimo torneo Ioscrittore (https://www.ioscrittore.it/ Il che prevede che gli stessi autori leggano e giudichino dieci fra le altre opere in concorso. Vincitore assoluto, hai sbaragliato quasi 4.000 concorrenti. Il tuo è un romanzo che si inserisce in un filone classico, il giallo storico, ma, allo stesso tempo, ha una serie di caratteristiche originali: basato su eventi accaduti realmente, la scrittura volutamente moderna, l'accuratezza della lingua e della ricerca. Tra le righe, poi, si legge una rilettura critica della storia e della contemporaneità. Sono andata troppo oltre?

 

LOGOBIANCOPNG

Il Fattore Umano

Il Fattore Umano


facebook
twitter
linkedin
instagram

Powered by Sinacotec Srl

https2F2Fcdn.evbuc.com2Fimages2F512196362F2585352848262F12Foriginal

DATA E ORA

 

mer 7 novembre 2018

18:00 – 20:00 CET

 

LOCALITÀ

 

eFM Milano

Via Statuto,11

20121 Milano

 

DESCRIZIONE

 

Vi sono due tipi di aziende: quelle che cambiano e quelle che scompaiono. (Philip Kotler)

Le PMI affrontano il cambiamento ogni giorno, in un mercato complesso ed articolato.

In questo contesto, ancor più che in passato, gestire la dinamicità è l'elemento cardine su cui si gioca la capacità di posizionamento strategico di un'impresa e quindi la sua sostenibilità.

Dinamicità che viene massimizzata dal saper far leva su tutto il potenziale esprimibile proprio dai collaboratori che, per le competenze tecniche ed ancor di più trasversali che posseggono, sono di fatto al centro del processo di creazione di valore di un business.

Ecco perché, per perseguire e raggiungere gli obiettivi aziendali con la prontezza richiesta dal nostro tempo, diventa fondamentale anche la capacità di attenzione per la soddisfazione ed il benessere dei collaboratori.

La metodologia strategica alla base di questo cammino di valorizzazione del contributo delle persone è il Performance Management che, in un virtuoso continuum valoriale, mette in connessione:

visione condivisa della missione e degli obiettivi d’impresa (dove stiamo andando e perchè),

risultati dei processi di business (cosa vogliamo ottenere),

competenze e motivazioni delle persone (cosa ci sostiene).

 

 

Create a website